facciamo
Facciamo31
facciamo31

Dr. Fabrizio Perini

Direttore Generale di HSD Mechatronics

Dr. Fabrizio Pierini

Fabrizio Pierini è l’attuale Direttore Generale del Gruppo HSD, multinazionale leader al mondo specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di dispositivi Meccatronici.

Pierini, dopo 5 anni come Project Leader in Saipem, entra in HSD nel 1995 come Manufactoring Manager, quando le vendite ammontavano a circa 3 milioni di euro e i dipendenti erano meno di 30.

Nel 2000, Pierini diventa Operation Manager e, dopo aver deciso che l’eccessivo affidamento sul settore della lavorazione del legno avrebbe potuto rivelarsi una strategia non prudente nel lungo termine, si apre a lavorazioni di altri materiali,  come la lavorazione dei metalli. È qui che la distribuzione verrà organizzata da Pierini con la creazione di filiali tecnico-commerciali in Usa, Germania, Corea e Cina. Ulteriori quattro, inoltre, le acquisizioni societarie  che portano oggi nella sede di Gradara, le competenze meccaniche, elettroniche, elettriche ed informatiche.

A contraddistinguere il modo operativo del Dr. Pierini, è l’attenzione alla crescita continua e alla metodologia che la garantisce, peculiarità, queste, che permettono a questo Professionista di gestire ben 350 risorse in Italia, USA, Germania, Corea e Cina ed un catalogo prodotti che nel futuro saranno sempre più intelligenti.

Senza dubbio, uno dei migliori manager operativi Nazionali.

Facciamo31 è un'opportunità per chi ha aziende che vuol far crescere seriamente.
Corsi coinvolgenti, ben organizzati e dal clima familiare.
Sta in quest'ultima variante, il valore aggiunto di Facciamo31.

Fabrizio Pierini

HSD Mechatronics

"More value for your machine”,  questa è la mission di HSD, multinazionale di meccatronica al quale piace presentarsi con numeri reali.
Fondata nel 1992, con casa madre nel Gruppo Biesse (fondato nel 1969 da Giancarlo Selci), HSD trova in Fabrizio Pierini il suo Direttore Generale e opera direttamente con 4 filiali localizzate nei principali mercati mondiali con l’obiettivo di garantire un’assistenza pre e post vendita immediata ed altamente qualificata.
Numero dipendenti: 250 in Italia di cui 50 all’estero.
Metri quadri di stabilmento: 8000
Fatturato 2016:  80 milioni di euro.